Cos’è un alpaca?

L’alpaca proviene dalla famiglia dei camelidi sud americani come i lama, la vigogna ed i guanaco e sono lontani parenti dei camelli. Sono più piccoli dei lama e dei guanaco ma più grandi della vigogna. L’alpaca è decisamente più piccolo dei lama , le orecchie sono proporzionalmente più piccole ed a differenza dei lama le hanno dritte invece che piegate a “banana”. Negli alpaca esistono due specie, cioè due fenotipi. Il più numeroso è l’alpaca Huacaya . L’altra razza, è il Suri.


Quali sono i paesi di origine dell’alpaca?

Gli alpaca sono originari delle Ande nei paesi del Perù, Chile e Bolivia.


Quanto vive un alpaca?

Un alpaca ha una vita media di circa 20 anni.


Sono pericolosi?

No. L’alpaca è un animale non aggressivo e tende a scappare se si sente in pericolo. Tendono a decidere la dominanza all’interno del gregge ma sono remissivi verso gli umani. I loro denti non sono taglienti e non mordono. Non sono muniti di zoccoli ma di cuscinetti. Tutte queste caratteristiche fanno si che non siano pericolosi per bambini.


Gli alpaca sputano?

Si, ma occasionalmente e tra di loro per la dominanza, per difendersi o per rifiutare il maschio. Possono sputare anche nel caso si sentano estremamente sotto pressione. Lo sputo è solo erba ruminata e non è quindi pericoloso.


Cosa mangia un alpaca?

Essendo un mammifero erbivoro ruminante mangia principalmente erba. Possiede tre stomaci per la digestione e mangia circa un chilogrammo di vegetali al giorno tra fieno (preferibilmente di secondo o terzo taglio) ed erba fresca. Può essere utile integrare la dieta degli alpaca con mangimi.


Che carattere hanno gli alpaca?

L’alpaca ha un carattere docile e si caratterizza per la sua estrema curiosità e possiede un ottimo spirito di adattamento. Non è un animale aggressivo e pericoloso e nei confronti dell’uomo ha un atteggiamento remissivo.


Quante volte viene tosato un alpaca in un anno?

L’alpaca può essere tosato una sola volta l’anno verso la fine della primavera, così da poter consentire all’animale di poter rimanere più fresco durante i periodi estivi e con l’arrivo dell’inverno avere nuova fibra che lo protegga.

Contattaci

Siamo a tua disposizione per eventuali dubbi o maggiori informazioni, scrivici!